Dove Siamo

In Albania, lungo la sponda del fiume Mat, nel villaggio di Suç (a pochi chilometri dalla città di Burrel), si trova la Chiesa Cattolica di S. Nicola. Il fiume Mat, che attraversa il centro-est dell’Albania andando a formare il lago di Ulez (grande bacino idroelettrico), è il fiume che dà il nome all’ampia vallata che conduce in Macedonia, verso l’est dei Balcani. La strada che si snoda lungo il fiume, recentemente sistemata, porta alla frontiera macedone in poco più di un’ora dalla Chiesa. E’ una strada di attraversamento turistico per chi si dirige verso l’oriente. Anche se secondaria, è la strada più breve per raggiungere Turchia e Palestina per chi viene dall’Europa. La regione si presta molto all’agroturismo e al turismo responsabile, sia per le sue bellezze naturali (fiume, lago e montagne), sia per l’ambiente non troppo trasformato dalla modernità e, infine, anche perchè i prezzi dei ristoranti e dei negozi sono ancora molto bassi. I paesaggi e l’ambiente socio-culturale sono in grado di offrire delle buone opportunità per passare giornate rilassanti e gradevoli. Nel cortile della chiesa cattolica di Suç, si offre ospitalità ai turisti in transito, a quelli che cercano un posto tranquillo e sicuro per la notte e che, magari, vogliono fermarsi alcuni giorni in zona per godere delle bellezze naturali, ma anche per conoscere gli usi e i costumi della popolazione dei villaggi di montagna.

Visualizzazione ingrandita della mappa

Italiano